Il progetto di una grande manifestazione per attrarre nuovi prodotti esteri sul mercato cinese e rafforzare il ruolo della RPC come motore del commercio internazionale è stato lanciato dal Presidente Xi nel 2018, nel quadro della “Belt And Road Initiative” (BRI).

La prima edizione di questa manifestazione si e’ quindi svolta nel nuovo National Exhibition and Convention Center (NECC) di Shanghai dal 5 al 10 novembre 2018, su una superficie totale di 30.000 mq. articolata in sette principali filoni settoriali. 82 Paesi fra cui l’Italia hanno preso parte all’esposizione d’immagine, mentre i padiglioni commerciali hanno presentato 3.617 imprese da 151 Paesi. I visitatori registrati sono stati più di 800.000, per la metà buyers professionali.

Con la prima CIIE è stato lanciato il Forum Honqiao sul commercio internazionale, aperto dallo stesso Presidente Xi alla presenza di capi di Stato e di Governo ed altri rappresentanti di 40 Paesi.

La presenza ufficiale italiana alla prima edizione della CIIE, curata da ICE-Agenzia su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico, ha visto la realizzazione di un Padiglione nazionale d’immagine su circa 130 mq. di superficie e l’organizzazione di quattro partecipazioni aziendali nei settori agroalimentare, moda beni di consumo, tecnologie industriali e apparecchiature medicali. Altre imprese erano presenti in forma individuale o all’interno dei gruppi coordinati dalla Fondazione Italia Cina, dalla Camera di Commercio italiana in Cina e dall’associazione AICE, per un totale di oltre 140 aziende presenti.

La seconda edizione della CIIE si svolgera’ dal 5 al 10 novembre 2019 presso lo stesso centro espositivo. Diversamente dalla prima edizione, inoltre, la sola esposizione d’immagine sarà visitabile anche dal 13 al 20 novembre.